AZORD MONFERRATO ROSSO 2018

Scagliola


regione: Piemonte


MONFERRATO ROSSO - A Z Ö R D

NOME DEL VINO: Monferrato rosso
CRU O NOME DI FANTASIA: "Azörd"
DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA
ANNATA:2011
ESPOSIZIONE: Sud - ovest
SUPERFICIE VITATA: 1 Ha
ETA' DELLE VIGNE: Vigne di giovane età
DENSITA' DELLE VITI: Circa 4800 per ettaro.
VITIGNI: Barbera 33%, Cabernet 33%, Nebbiolo 33%
TEMPO E METODO DI VENDEMMIA: Metà ottobre, metodo tradizionale con cernita delle uve.
HL VINO PER ETTARO: 55 hl per ettaro.
PROCESSO DI FERMENTAZIONE: Tradizionale con macerazione delle vinacce a temperatura controllata (28°-30°) con utilizzo di lieviti selezionati. Durata della fermentazione circa14 giorni con 5 giorni di macerazione. Eventuale malolattica senza inoculo di batteri.
NUMERO DI BOTTIGLIE PRODOTTE: 7000
ALCOOL:
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Vino dalle grandi cratteristiche; colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, naso complesso e uadente con bocca corposa, sapida e bilanciata, buona struttura. Contenuto alcolico in media circa 14.00 - 14.50 % Vol, acidità totale 5.50, Ph 3.50.
DA BERSI: Vino con ottime capacita' di invecchiamento.
CONSERVAZIONE E INVECCHIAMENTO: Elevazioni in carati di rovere francese per circa un anno, affinamento in acciaio per sei mesi e per tre mesi in bottiglia. Vino da invecchiamento conservare le bottiglie coricate , con temperatura costante di circa 12 - 13 °C al riparo dalla luce e servire a circa 15 °C.
BICCHIERE CONSIGLIATO: Balon (bicchiere grande).
ABBINAMENTI: Accompagna bene secondi di carne rossa, selvaggina e formaggi stagionati.
CURIOSITA': Azörd è un termine piemontese che sta a significare l'azzardo, il rischio. Non meglio di questo nome rispecchia la nostra situazione decidendo per la prima volta di creare un vino con un assemblaggio di uve. E' un rischio che abbiamo voluto prendere perché crediamo nella potenzialità della Barbera, nello stile del Cabernet e nell'equilibrio del Nebbiolo. L'etichetta prende così un suo significato particolare; il rischio lo abbiamo rappresentato della corda tesa e il giullare, la nostra proposta di gioco su un vino particolare. L'equilibrista è vestito dei colori del vino; il cappello rappresenta la nobiltà del Nebbiolo, la giubba la forza e la struttura della Barbera e le scarpe l'equilibrio del Cabernet.